DTT, Divertor Tokamak Test Facility, il progetto da 500 milioni di euro per realizzare in Italia un'infrastruttura strategica di ricerca sulla fusione nucleare.Le cose procedono per la realizzazione del DTT, Divertor Tokamak Test facility. Dopo la risoluzione approvata dalla X Commissione della Camera (Attività  produttive, commercio e turismo) che impegna il Governo ad assumere iniziative per la realizzazione del progetto in Italia, anche EUROfusioN, il consorzio europeo per lo sviluppo dell'energia da fusione, ha dato il via alla fase finale per finanziare il progetto.